Con le mani e con i piedi | Futball Cava 1 – 0 Vis Misano

Il Misano parte bene, sicuro di sé, costringendo il Cava a rintanarsi nella propria metà campo.

La prima occasione arriva al 12′, Savioli crossa per Urbinati M. che da un paio di metri colpisce indisturbato, ma il giovane portiere forlivese Cambiuzzi compie un vero e proprio miracolo respingendo d’istinto. Al 21′, su punizione, Politi buca la barriera, ma l’estremo difensore locale è attento e para; passano un paio di minuti e Politi serve con un filtrante Urbinati M. che calcia sicuro verso la porta, ma il suo diagonale termina out. Al 33′ primo guizzo locale, Iacovelli serve Rossi che in girata al volo non trova lo specchio. Al 43′ Savioli serve Torsani che dal limite prova il tiro di potenza deviato in corner da un difensore, sul cambio di fronte è Bacchilega a ricevere al limite e tentare il tiro a giro, anche questo deviato in corner.

Nel secondo tempo il Misano commette l’errore di sottovalutare l’avversario, che invece si rende subito pericoloso con il neo entrato Agazzi che calcia da fuori e qualche minuto dopo con Bacchilega che entra di forza in area di rigore e calcia sul primo palo, ma in entrambe le occasioni Sacchi blocca. Al 52′ Rossi sulla trequarti viene lasciato troppo libero, si prepara il pallone e calcia dritto verso la porta sorprendendo il giovane portiere ospite. Il Misano prova subito a reagire, Torsani serve Lepri che scarica per Antonietti a rimorchio che pero’ non trova incredibilmente lo specchio. Al 56′ Sanchez già ammonito ferma un avversario a metà campo, il direttore ritiene il contatto troppo ruvido nonostante l’intervento sul pallone, doppio giallo e Misano in dieci. Passano 5 minuti e anche l’altro centrale di ruolo, Lepri, è costretto a lasciare il campo, questa volta per infortunio. Il Misano prova a risistemarsi e continua a cercare il pari. Al 67′ Antonietti libera Savioli che la mette in mezzo per Urbinati M., ma Cambiuzzi è attento e anticipa l’attaccante ospite. Al 70′ Urbinati M. riceve spalle alla porta, si libera dalla marcatura, prova il tiro a giro ma ancora Cambiuzzi salva i suoi.

Al 72′ l’evento che chiude il match, almeno psicologicamente, Torsani si libera al limite dell’area avversaria, lascia partire un tiro diretto verso lo specchio che trova l’opposizione di mano di Bertaccini, il direttore nonostante abbia ravvisato il tocco non lo ritiene punibile con il penalty tra le vivaci proteste degli ospiti, che a questo punto non riescono più a reagire e si lasciano prendere dal nervosismo e dalla rassegnazione.

Formazioni:
FUTBALL CAVA ASD: Cambiuzzi, Maltoni, Bandini, Iacovelli, Falcini, Bertaccini, Asturi (46′ Agazzi), Fiore, Fazzini, Rossi, Bacchilega. A disposizione: Lani, Selvaggio, Milandri, Mazzotti, Satanassi, Agazzi, Aloe, Budrioli. Allenatore: Sig. Moreno Casamenti
VIS MISANO F.C.D.: Sacchi, Politi, Imola (86′ Stella), Antonietti, Lepri (61′ Fraternali), Sanchez, Urbinati (53′ Siliquini), Boldrini (53′ Lunadei), Urbinati, Torsani, Savioli (86′ Muccioli). A disposizione: Ismailji, Fraternali, Siliquini, Baldini, Muccioli, Morelli, Semprini, Stella, Lunadei. Allenatore: Sig. Marco Bucci

Arbitro: Sig. Farsi Michele della sez. di Ferrara
Assistente 1: Sig. Frontali Enrico della sez. di Lugo di Romagna
Assistente 2: Sig. Ferrari Mirko della sez. di Modena

Sintesi gara:
Goal: 52′ Rossi Emanuele.
Ammoniti: 20′ Bertaccini Nakia, 37′ Sanchez Alejandro, 87′ Satanassi Simone, 88′ Stella Francesco, 89′ Bacchilega Gianmarco.
Espulsi: 56′ Sanchez Alejandro