La capolista passa meritatamente al Santamonica

Per la tredicesima giornata il Santamonica ospita il match tra il Misano e la capolista Russi.

Partono bene i ravennati che chiudono i locali nella propria metà campo gestendo bene il pallone e rendendosi pericolosi dalle parti della difesa di mister Bucci per poi passare in vantaggio al 14′ con Gualandi, che colpevolmente lasciato solo, insacca un bel cross sul secondo palo di Fabbi. Attorno alla metà della prima frazione di gioco, Salomone si esibisce in un dribbling che crea non pochi grattacapi ai giocatori Misanesi, ma conclude abbondantemente fuori. Al 25′ sugli sviluppi di una punizione dal limite Caidi atterra Urbinati M. in area di rigore, i locali protestano vivacemente ma il direttori di gara lascia correre per poi richiamare solamente in un secondo momento i due giocatori interessati. Al 37‘ il Russi raddoppia, punizione dal limite, Fabbi si presenta alla battuta e insacca sul palo del portiere locale, permettendo ai suoi di rientrare negli spogliatoi con la sicurezza del doppio vantaggio.

A inizio secondo tempo si fa nuovamente pericoloso Salomone che riesce a girarsi in area, ma il suo tiro viene parato da Sacchi che attento ribatte con i piedi. Il Misano cerca il pareggio e il Russi sembra accettare di lasciar giocare i locali che al 22′ accorciano le distanze con Laro che riceve palla dopo una doppia spizzata delle torri misanesi e sul secondo palo buca Bartolini. Ma la gioia del gol dura solamente un giro di lancette, perché sul ribaltamento di fronte Salomone serve una palla al bacio per Keita che in scivolata anticipa Sacchi e riporta gli ospiti sul più due. I locali ormai a trazione anteriore continuano a spingere alla ricerca di un gol che possa riaprire il match ma non riescono mai a rendersi pericolosi se non con un paio di conclusioni da fuori area da parte di Urbinati M. e Pari.

Formazioni:
VIS MISANO F.C.D.: Sacchi, Urbinati (6’st Stella), Imola, Mercuri (34’st Benedetti), Lepri, Sanchez, Muccioli (15’st Antonietti), Laro (26’st Pari), Urbinati, Serafini (38’st Torreggiani), Borghini. A disposizione: D’orsi, Tonini, Mussoni, Antonietti, Boldrini, Torreggiani, Pari, Benedetti, Stella. Allenatore: Sig. Marco Bucci
RUSSI: Bartolini., Rava, Martini, Fantinelli, Caidi, Vasumini, Ferretti (26’st Zoli), Gualandi (17’st Bara), Salomone, Fabbi, Keita (34’st Bedeschi). A disposizione: Savini, Rotondi, Bolognesi, Magnani, Papa, Zoli, Bedeschi, Bara, Nardini. Allenatore: Sig. Luigi Candeloro

Arbitro: sig. Giacomoni Matteo della sez. di Cesena 
Assistente 1: sig. Bondi Edoardo della sez. di Cesena
Assistente 2: sig. Zammarchi Nicolo della sez. di Cesena

Sintesi gara:
Goal: 14’pt Gualandi Filippo, 37’pt Fabbi Andrea, 22’st Laro Cristian, 23’st Keita Mory.
Ammoniti: 28’pt Caidi Kadir, 30’pt Urbinati Mattia, 31’pt Gualandi Filippo, 25’st Stella Francesco.​