Una manita che rilancia il Misano

Dopo la dura sconfitta subita in casa per mano del Russi il Misano si presenta al “Ricci” di Bagnacavallo con tanta voglia di riscatto.

I ragazzi di Bucci partono subito forte e all’8′ si portano in vantaggio con Benedetti che, su cross dalla sinistra di Imola, anticipa tutti e di testa insacca. I locali provano a reagire immediatamente con Vincenzi che dal limite lascia partire un tiro insidioso che Sacchi blocca in due tempi. Ma al 18′ arriva il raddoppio ospite, Muccioli dalla destra serve un bel filtrante che attraversa tutta l’area di rigore sul quale arriva Mercuri che in scivolata batte Marendon. Come accaduto dopo la prima rete del Misano gli ospiti provano subito a spingersi in avanti, Ndiaye scatta sul filo del fuorigioco e arriva di fronte a Sacchi che lo ipnotizza e blocca il suo tiro senza problemi. Al 34′ arriva la terza rete per il Misano, Benedetti serve Serafini che ha campo per spingere e quando si trova davanti a Marendon lo spiazza. Il fame di gol dei ragazzi di Bucci non sembra placarsi e poco prima di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo ci prova ancora con Muccioli che da punizione costringe l’estremo difensore locale ad una difficile parata in tuffo.

Al rientro dagli spogliatoi il Bagnacavallo si presenta in campo rimaneggiato e gli ospiti sembrano per un momento disorientati e concedono spazio. Al 10′ il neo entrato Calderoni S. prova a dare la scossa ai suoi con un bel tiro da fuori che non impensierisce però Sacchi. Ma dal ventesimo gli ospiti riprendono in mano il pallino del gioco e si rifanno pericolosi dalle parti della difesa locale. Prima Pari vince un contrasto con Signani ma al momento della battuta non riesce a imprimere forza al pallone, poi al 21′ il neo entrato Torreggiani sfugge al diretto avversario sulla fascia e la mette sul secondo palo per l’accorrente Muccioli che con una torsione riesce a prendere in contropiede Marendon e infila la quarta rete per il Misano. Alla metà del secondo tempo il Bagnacavallo in mischia non trova la rete della bandiera per un soffio con la palla che termina alta sopra la traversa. Gli ultimi minuti di gioco sono nuovamente tutti di marca ospite, con Laro che al 35′ supera tutti per servire poi Urbinati M. che in area di rigore calcia fuori, poi al 40′ Urbinati F. serve altruisticamente Antonietti che dal limite buca ancora una volta l’estremo difensore locale.

Il Misano supera così il Bagnacavallo con una manita che allontana subito gli spettri della sconfitta.

Formazioni:
BAGNACAVALLO A.S.D.: Marendon, Rubbi, Signani, Maccolini, Vincenzi (45’pt Calderoni), Bucci, Ndiaye (25’st Francesconi), Sall (1’st Calderoni), Greco, Capirossi (38’st Mazzanti), Marilungo (9’st Piva). A disposizione:Tampieri, Domi, Francesconi, Calderoni, Mara, Giuliani, Calderoni, Piva, Mazzanti. Allenatore: Sig.  
VIS MISANO F.C.D.: Sacchi, Borghini, Imola, Mercuri (31’st Baravelli), Lepri, Sanchez, Muccioli (34’st Urbinati), Antonietti, Benedetti (16’st Urbinati), Serafini (23’st Laro), Pari (19’st Torreggiani). A disposizione:D’orsi, Politi, Tonini, Urbinati, Baravelli, Laro, Torreggiani, Urbinati, Mussoni. Allenatore: Sig. Marco Bucci,

Arbitro: sig. Gheri Francesco della sez. di Bologna
Assistente 1: sig. Sassi Giovanni della sez. di Ferrara
Assistente 2: sig. Linguerri Marco della sez. di Faenza

Sintesi gara:
Goal: 8’pt Benedetti Gianluca, 18’pt Mercuri Michele, 34’pt Serafini Matteo,, 21’st Muccioli Andrea, 40’st Antonietti Nicola.
Ammoniti: 34’pt Marendon Matteo, 34’pt Bucci Marco,, 36’pt Mercuri Michele, 42’st Urbinati Mattia.